Website powered by

Spumantizzazione Sicilia DOC, la sfida dell’enologia contemporanea

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
Print

Il 2023 è stato un anno di grandi numeri per lo spumante italiano, con 936 milioni di bottiglie vendute, di cui ben il 70% – pari a 655 milioni – destinate ai mercati esteri, secondo i dati dell’Osservatorio del Vino Uiv-ISMEA. In questo contesto di crescente popolarità, la Sicilia emerge come protagonista con la sua arte spumantistica in fermento. Dal 28 al 30 giugno, Marsala (TP) e le isole Egadi ospiteranno l’International Sales Meeting, una tre giorni organizzata da Cantine Colomba Bianca che attirerà stakeholder nazionali e internazionali desiderosi di approfondire la conoscenza delle eccellenze enologiche siciliane.

Ad accogliere i partecipanti saranno Dino Taschetta, presidente di Colomba Bianca, Giuseppe Gambino, direttore vendite e sviluppo commerciale, e Cristina Genna, marketing manager. L’evento comprenderà la “Masterclass di Bollicine Metodo Classico dalla Sicilia e dal Mondo”, coordinata da Vania Velentini, nota esperta di champagne e sparkling wine, affiancata dall’enologo siciliano Mattia Filippi. La masterclass offrirà un viaggio sensoriale attraverso le bollicine del “595” di Colomba Bianca, provenienti dalla zona gessosa di Salemi, e includerà anche assaggi dall’Etna, Franciacorta, Trento DOC, Côte de Blancs e Côte des Bar.

Dopo il successo delle linee Resilience e Kore e l’impegno nella produzione dei vini Cara Terra, Cantine Colomba Bianca affronta una nuova sfida: la produzione di spumanti con Metodo Classico, rigorosamente made in Sicily. Durante l’International Sales Meeting si discuterà della strategia di posizionamento dello “Spumante Sicilia DOC”, mirata a rendere sempre più distintiva e riconoscibile la produzione siciliana sui mercati internazionali, in competizione con le altre rinomate regioni italiane e straniere.

La linea di spumanti “595” di Colomba Bianca, che comprende un blanc de blanc a base Chardonnay, un rosè di Nero d’Avola e una limited edition “595” 100 mesi sui lieviti a base Chardonnay, rappresenta l’eleganza e la sofisticatezza della spumantistica siciliana. Rivolta a una clientela globale di intenditori e appassionati di bollicine DOC, questa linea è destinata non solo al mercato nazionale, ma guarda con ambizione all’esportazione verso Paesi con una cultura enologica evoluta come Stati Uniti, Giappone, Germania e Regno Unito.

Spumantizzazione Sicilia DOC

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Non perdere niente! Iscriviti alla nostra newsletter.

Lascia un commento

Spumantizzazione Sicilia DOC